Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/06/2021 alle ore 17:30

Attualità e Politica

31/05/2021 | 09:51

Riaperture, le linee guida delle Regioni per sale giochi e scommesse: indicare la capienza dei locali e obbligo della presenza di detergenti

facebook twitter pinterest
Riaperture linee guida Regioni sale giochi scommesse capienza locali obbligo presenza detergenti

ROMA - Definire la capienza del locale e obbligo della presenza di detergenti per la sanificazione delle mani: dopo il via libera del Comitato Tecnico Scientifico, sono confermate le linee guida per la riapertura delle sale giochi e scommesse che Agipronews ha potuto visionare e che dovranno essere applicate a partire da oggi in Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Molise, le prime Regioni a passare in zona bianca.
Secondo quanto previsto dalle linee guida, si dovrà «definire il numero massimo di presenze contemporanee (all’aperto e soprattutto al chiuso) in relazione ai volumi di spazio e ai ricambi d’aria ed alla possibilità di creare aggregazioni in tutto il percorso di entrata, presenza e uscita» e «rendere disponibili e obbligatori prodotti per l’igiene delle mani per gli utenti e per il personale in più punti» delle sale.
Le linee guida ribadiscono poi che potrà «essere rilevata la temperatura corporea» e che sarà necessario «riorganizzare gli spazi e la dislocazione delle apparecchiature per garantire l’accesso in modo ordinato, al fine di evitare assembramenti» e «assicurare il mantenimento di almeno un metro di separazione tra gli utenti». Il personale dovrà «utilizzare la mascherina e deve procedere ad una frequente igienizzazione delle mani», oltre a garantire «la regolare pulizia e disinfezione degli ambienti, con particolare attenzione alle superfici più frequentemente toccate». Anche «la postazione dedicata alla cassa può essere dotata di barriere fisiche». Inoltre sarà «obbligatorio mantenere aperte, a meno che le condizioni meteorologiche o altre situazioni di necessità non lo consentano, porte, finestre e vetrate al fine di favorire il ricambio d’aria naturale negli ambienti interni».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password