Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/06/2024 alle ore 21:10

Attualità e Politica

30/05/2024 | 13:12

Riordino giochi, Cinque (Ass. Bilancio regione Campania): “Accordo Governo-regioni possibile, tempi non lunghi”

facebook twitter pinterest
Riordino giochi Cinque (Ass. Bilancio regione Campania): “Accordo Governo regioni possibile Conferenza Unificata tornerà presto sul tema”

ROMA - “Secondo me un accordo si può trovare. Guardando alle diverse posizioni emerse in questi mesi – quella rappresentata dai gruppi tecnici sanitari che mettono in guardia sui rischi del gioco, contrapposta al comprensibile interesse degli assessorati regionali al Bilancio per la compartecipazione al gettito fiscale – devo dire che ognuno fa il proprio mestiere ed è giusto così. Le osservazioni vanno però considerate in una cornice in cui non si può buttare via un settore: i 10 miliardi di gettito che fine farebbero? Si fa un regalo alla criminalità, tornando a 20 anni fa. Le strade esistono: prevenzione, strumenti precoci di diagnosi, formazione, in questo senso la legge campana può essere una base interessante. Gli assessori regionali al Bilancio in Conferenza Unificata ne hanno discusso un mese fa. Ci torniamo sopra tra poco, abbiamo un anno dalla legge delega quindi i tempi sono stretti. Il riordino online è passato, ora tocca al retail. In ogni caso, la Conferenza Unificata si è già detta favorevole all’ipotesi di una compartecipazione del 5% al gettito erariale dai giochi”. Lo ha detto ad Agipronews Ettore Cinque, assessore al Bilancio della regione Campania, a margine del convegno su “Le regole del gioco” organizzato a Napoli dall’Associazione Gestori Scommesse (Agsi).

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password