Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/05/2024 alle ore 18:00

Attualità e Politica

08/05/2024 | 09:53

Riordino giochi, Frosini (Senior VP IGT): “Serve accordo tra Stato ed enti locali, concessionari hanno bisogno di regole stabili”

facebook twitter pinterest
Riordino giochi Frosini (Senior VP IGT): “Serve accordo tra Stato ed enti locali concessionari hanno bisogno di regole stabili”

ROMA - “Stato e Regioni trovino un accordo sulla distribuzione dei giochi, altrimenti si rischia di andare verso una logica proibizionistica che non può funzionare. Non si può lasciare che gli enti locali regolino i propri interessi sulla base della canalizzazione del consenso invece che sulla tutela dei consumatori”.

Lo ha detto Giuliano Frosini, Senior Vice President Institutional Relations, Public Affairs and Media Communication di IGT, nel corso dell'incontro “Il settore dei giochi e i nodi regolatori. Il riordino del territorio” organizzato da I-Com e sostenuto da IGT.

“Se per legge si decide di chiudere il settore, la propensione a giocare rimarrà comunque, ma ovviamente si sposterà verso i canali illegali - ha aggiunto -. Sono vent'anni che va avanti questo dibattito, senza distinzione di colore del Governo in carica. Da tanti anni il sistema italiano ha appaltato la gestione di alcuni settori alle agenzie indipendenti, in questo caso l'Agenzia delle dogane e dei monopoli, che rappresenta un'eccellenza in Italia”.

“Gli attori gioco pubblico guardano con grande favore alla prospettiva di avere finalmente un riordino - ha poi affermato Frosini -. Sono diversi anni che si cerca di andare in questa direzione soprattutto per la tutela della filiera. I concessionari sono disposti ad affrontare regole stringenti, a patto che si riesca ad avere una stabilità normativa”.

GM/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

SNAITECH STRINGE UNA PARTNERSHIP CON OCTAVIAN GAMING

Snaitech stringe una partnership con Octavian Gaming

27/05/2024 | 17:00 ROMA - Snaitech, operatore di riferimento nel mercato dei giochi e delle scommesse, e Octavian Gaming, leader nella produzione di giochi per il mercato terrestre e in forte espansione sull'online, annunciano una nuova...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password