Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2019 alle ore 19:04

Attualità e Politica

29/03/2019 | 13:52

Roma, limiti orari non rispettati: sospesa la licenza a quattro sale “recidive”

facebook twitter google pinterest
Roma limiti orari polizia

ROMA - Sanzioni per quattro sale da gioco in zona San Basilio a Roma, con una richiesta di sequestro e quattro sospensioni delle licenze per il mancato rispetto dei limiti orari previsti dal regolamento comunale: è il bilancio delle attività di controllo della Polizia di Stato per il settore giochi. In particolare una delle sale «esercitava l’attività abusivamente, senza aver richiesto preventivamente la prevista licenza del Questore», per questo motivo «veniva trasmessa alla locale Procura della Repubblica una comunicazione notizia di reato a carico del gestore, con conseguente richiesta di un decreto di sequestro dei locali e dei sistemi di gioco».

Nel corso dei controlli sono state rilevate «quattro violazioni all’ordinanza comunale relativa agli orari di apertura al pubblico, per un importo di 600 euro». I quattro gestori delle sale VLT sono «risultati recidivi per la violazione dell’ordinanza comunale», gli uomini della Polizia hanno inviato un «circostanziato rapporto alla Divisione Polizia Amministrativa della Questura che ha predisposto il decreto con cui il Questore di Roma ha ordinato la sospensione della licenza, con conseguente chiusura dell’attività – decreto notificato ed eseguito da personale di San Basilio».

Inoltre gli agenti «hanno riscontrato e contestato due violazioni della legge anti fumo, con conseguenti verbali pari a 880 euro; la mancanza di personale preposto all’interno della sala per cui si provvedeva alla segnalazione al competente Ufficio dei Monopoli di Stato, per l’irrogazione della prevista sanzione».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password