Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2021 alle ore 19:03

Attualità e Politica

29/07/2021 | 15:08

Sbc Digital Italia, il marketing nel gaming tra nuove strategie e i limiti del Decreto Dignità

facebook twitter pinterest
Sbc Digital Italia il marketing nel gaming tra nuove strategie e i limiti del Decreto Dignità

ROMA - «Gli operatori di mercato sempre di più devono fornire soluzioni tecnologiche, cercando di comunicare in ‘real time’ con il consumatore mentre naviga sul sito. Questa metodologia permette di offrire promozioni e attività. Dobbiamo adeguarci a questa nuova normalità, tutti ce ne siamo fatti una ragione». Lo ha detto Gianfranco Allocca, Senior Director di IGT PlayDigital, intervenuto durante il panel "Nuove forme di marketing nel gaming" nel corso dell'evento Sbc Digital Italia. «Le tecnologie stanno modificando le abitudini dei consumatori – prosegue Allocca - La stessa cosa può accadere nel gaming. Ci sono dei trend tecnologici che possono aiutare gli operatori a stare al passo con i tempi, quindi se il mercato sta andando in questa direzione, dobbiamo adeguarci». Graham Wood invece, Italy Country manager di Bet365, ha messo il proprio focus sul decreto dignità che «sembra perfetto per i furbi”. Infatti «ci sono diverse banche che bloccano i pagamenti degli scommettitori verso i concessionari statali – sottolinea Wood. Sembra quindi veramente un sistema disegnato per premiare il settore illegale. Noi abbiamo modificato le nostre campagne di marketing, ma soprattutto le abbiamo dovute ridurre. In questo modo rischiamo di perdere i nostri clienti verso i siti illegali, che hanno modo di offrire prodotti migliori dei nostri”. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password