Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/01/2023 alle ore 20:51

Attualità e Politica

30/12/2022 | 14:40

Scommesse, Cassazione conferma: intermediazione è reato per Pvr affiliato a bookmaker estero

facebook twitter pinterest
Scommesse Cassazione conferma: intermediazione è reato per Pvr affiliato a bookmaker estero

ROMA – E' reato l'attività di intermediazione compiuta dal gestore di un punto vendita ricariche (pvr) online, quando consente al giocatore di piazzare scommesse attraverso il conto dell'esercente. Lo ribadisce la Terza sezione penale della corte di Cassazione, dichiarando inammissibile il ricorso della titolare di un Pvr affiliato ad un bookmaker online maltese, condannata dalla Corte di Appello di Palermo per aver svolto attività di gestione e raccolta di scommesse per un allibratore che non disponeva della concessione per poter vendere i propri servizi sul territorio italiano. I giudici fanno presente che, quando il gestore di un centro scommesse italiano mette a disposizione il proprio conto di gioco “consentendo la giocata senza far risultare chi la abbia realmente effettuata, il suo legame con detto bookmaker diviene irrilevante, configurandosi come una mera occasione per l'esercizio illecito della raccolta di scommesse”. Durante un controllo della Guardia di Finanza, infatti, era stata accertata la presenza di un cliente intento a effettuare una giocata tramite il conto di gioco del gestore del punto. La Cassazione precisa poi che eventuali discriminazioni subite dal bookmaker nell'ambito dell'ottenimento di una concessione per operare in Italia sarebbero “del tutto irrilevanti”, poiché “l'attività di esercizio di raccolta di scommesse e la conseguente necessità di titolo autorizzativo vanno individuate direttamente in capo all'operatore italiano”. Infatti, l'attività di intermediazione è vietata “anche quando è posta in essere per conto di un concessionario autorizzato”.

RED/Agipro

Foto credits Sergio D’Afflitto/Wikimedia Commons/CC BY-SA 3.0 I

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password