Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/06/2019 alle ore 20:48

Attualità e Politica

06/03/2019 | 10:07

Scommesse anomale sulla serie B greca, a Rimini le agenzie fanno partire le denunce

facebook twitter google pinterest
Scommesse anomale Rimini denunce

ROMA - Una pioggia di scommesse e tutte nel giro di pochissime ore su un'anonima partita di calcio del campionato di serie B greco hanno fatto scattare l’alert su un possibile caso di match fixing: Apollon Larissa-Alginiakos del 17 febbraio scorso era finita con un 3-2 dopo un primo tempo conclusosi sullo 0-2, ed aveva regalato vincite per 400mila euro, premiando gli scommettitori che in due sale di Rimini, una di Riccione ed una di Napoli si erano precipitati a puntare su quella partita insieme ad altre. Ma adesso per quelle scommesse ci sono tre persone denunciate: secondo il “Resto del Carlino” sarebbero due albanesi ed un riminese d'adozione. E' stata depositata ieri dall'avvocato Enrico Graziosi, il legale che assiste due società concessionarie per la raccolta scommesse su eventi sportivi, la denuncia in Procura.

Tra i reati si ipotizzano la truffa aggravata, la frode in competizioni sportive, ma anche reati di natura associativa finalizzati alla truffa e riciclaggio. Quell'afflusso anomalo di puntate, in massima parte nella provincia di Rimini, aveva fatto subito scattare i sospetti. Duecentoquaranta giocate e tutte su quella partita, puntate fatte in massima parte tra Rimini e Riccione. Troppi elementi che facevano aumentare il sospetto di un una partita truccata. Oltre ad un'indagine interna, fatta partire dagli stessi gestori, era stata fatta anche una segnalazione alla Guardia di Finanza ed ai Monopoli di Stato. Da qui erano state acquisite tutte le registrazioni del servizio di sorveglianza delle diverse sale scommesse: nelle immagini erano stati immortalati i volti dei vari scommettitori. Nei giorni successivi alle scommesse, in molti si erano subiti rivolti alle sale per incassare le loro vincite, alcuni addirittura con tanto di avvocati al seguito. Ed ora arriva la nuova svolta: la denuncia delle società di gestione.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestRi nel reggiano

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestri nel reggiano

15/06/2019 | 15:10 ROMA -  Una sala scommesse, sprovvista di autorizzazioni, allestita in un locale del centro di Novellara, nel Reggiano, in cui venivano raccolte puntate sportive per conto di una società non autorizzata dai Monopoli di...

giochi notizie slot scommesse agipronews

Giochi, la settimana in un clic

14/06/2019 | 15:58 LUNEDI' 10 GIUGNO Politica e giochi – La firma del nuovo decreto sulle scommesse dal parte del ministro Tria ha scatenato la critica di Giovanni Endrizzi, senatore del Movimento Cinque Stelle, quindi teoricamente vicino...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password