Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2019 alle ore 20:40

Attualità e Politica

03/12/2018 | 09:20

Scommesse illegali in provincia di Caserta, blitz dei carabinieri: tre denunciati e multa di 30mila euro

facebook twitter google pinterest
Scommesse illegali Caserta carabinieri

ROMA - I carabinieri di Teverola, in provincia di Caserta, insieme al personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno scoperto una sala scommesse senza licenza. I militari hanno denunciato il gestore della sala, un 34enne di Teverola, per esercizio abusivo di attività di giucco o scommessa e per attività dedita ad esercizio di scommesse sportive senza alcuna autorizzazione. Denunciati anche un dipendente, un 19enne di Casaluce, e un 47enne di Villa di Briano, in qualità di gestore occulto. In particolare all'esito dei controlli è stata accertata la mancanza dei prescritti titoli autorizzativi per l'esercizio dell'attività di scommesse. Nella circostanza sono state contestate violazioni amministrative per un ammontare 30mila euro. I locali all'intemo dei quali è stata esercitata l'attività illecita sono stati sottoposti a sequestro. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password