Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2018 alle ore 11:00

Attualità e Politica

13/02/2018 | 11:37

Scommesse illegali: la Gdf sequestra sette “totem” in una cartoleria di Aci Catena (Ct)

facebook twitter google pinterest
Scommesse illegali Gdf totem

ROMA - Sette “totem” e un computer utilizzati per raccogliere scommesse e altri giochi in maniera illegale: è quanto ha scoperto la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Catania, nel corso del controllo di una cartoleria di Aci Catena. Le apparecchiature sono state sequestrate e il titolare è stato denunciato per raccolta abusiva di gioco e scommesse. I “totem” «venivano utilizzati illecitamente poiché, attraverso una connessione telematica alla rete internet, consentivano online il gioco d’azzardo (poker, black jack, roulette)», si legge in una nota della Gdf, «su piattaforme di gioco prive di concessione o autorizzazione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli», per questo motivo il locale è stato segnalato e sono state comminate sanzioni per 20mila euro.

Inoltre è stata scoperta una «attività di raccolta abusiva di scommesse attraverso computer che consentivano l’accesso online a siti gestiti da bookmaker stranieri privi della concessione statale», per questo motivo il titolare è stato «denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di esercizio abusivo di attività giuoco o di scommessa».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password