Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/12/2018 alle ore 11:00

Attualità e Politica

17/10/2018 | 09:42

Scommesse illegali in provincia di Messina, maximulta da 250mila euro

facebook twitter google pinterest
Scommesse illegali Messina maximulta

ROMA - I finanzieri di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, hanno scoperto un centro scommesse senza licenza: nel negozio c'erano pc e stampanti termiche nonché numerose ricevute di gioco attestanti la condotta ipotizzata di abusiva raccolta di scommesse. A giocare c'erano anche due minorenni. Fondamentale si è rivelata l’analisi tecnica delle postazioni di gioco, svolta anche con l’ausilio tecnico di funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Messina, che ha permesso di rilevare collegamenti diretti a piattaforme di gioco online e la cronologia delle scommesse effettuate. Tre le persone denunciate per esercizio abusivo di gioco e scommesse, reato che prevede la pena della reclusione da sei mesi a tre anni, e nel complesso sono state contestate sanzioni amministrative pecuniarie per oltre 250mila euro. Il centro scommesse e l’apparecchiatura rinvenuta sono stati sequestrati.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password