Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/04/2024 alle ore 17:30

Attualità e Politica

14/02/2024 | 12:00

Scommesse illegali a Marsala, il Tribunale di Palermo revoca tre misure cautelari

facebook twitter pinterest
Scommesse illegali a Marsala il Tribunale di Palermo revoca tre misure cautelari

ROMA – Il Tribunale della libertà di Palermo ha revocato le misure cautelari – due obblighi di dimora e un divieto di esercitare la professione di tecnico informatico - per tre dei dodici indagati nell’inchiesta che a Marsala, a gennaio, aveva individuato un giro di scommesse illegali da 23 milioni di euro. La decisione si oppone, dunque, a quella del gip del Tribunale di Marsala, accogliendo l’eccezione di “incompetenza territoriale”. Si suppone, perciò, che la medesima decisione possa essere estesa anche agli altri indagati, che potrebbero tornare in libertà e veder revocato l’obbligo di dimora nei rispettivi Comuni di residenza. Secondo gli investigatori, il giro di scommesse farebbe capo a due associazioni differenti, alle quali sono stati già sequestrati beni per 2,6 milioni di euro.
GF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password