Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/03/2021 alle ore 17:00

Attualità e Politica

21/01/2021 | 10:05

Scostamento di bilancio, Calandrini (Fratelli d'Italia): "Ristori sono briciole insufficienti per le attività chiuse, vanno assegnati in base al calo di fatturato"

facebook twitter pinterest
Scostamento bilancio Calandrini Fratelli d'Italia Ristori fatturato

ROMA - «I ristori sono briciole insufficienti, come il Governo sa bene, per tutte le attività che avete chiuso per decreto in questo ultimo anno». Lo ha detto il senatore di Fratelli d'Italia Nicola Calandrini, nel corso della discussione sullo scostamento di Bilancio, rivolgendosi al Governo. «Siete sempre stati sordi nell'ascoltare le nostre proposte che desidero ricordare. Abbiamo detto che i ristori non vanno assegnati in base ai codici Ateco, ma in base al calo di fatturato, perché è stato dimostrato che i ristori erogati rappresentano il 7 per cento dei costi fissi delle imprese».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password