Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/03/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

17/01/2020 | 09:02

Senigallia, minorenne in sala scommesse: sanzione da 6mila euro

facebook twitter google pinterest
Senigallia minorenne in sala scommesse: chiuso locale per dieci giorni

ROMA - Sanzione da oltre 6mila euro per una sala scommesse di Senigallia, in provincia di Ancona, dove gli agenti del Commissariato di Polizia hanno sorpreso un minorenne. La scoperta è avvenuta nei giorni scorsi, nell'ambito delle attività di controllo amministrativo che si sono svolte per l’intero periodo natalizio, si legge sul quotidiano online "Senigallia Notizie". 
I poliziotti, dopo i controlli amministrativi a carico della sala scommesse e, di seguito ad ulteriori accertamenti sulla società che gestisce la sala, dopo aver accertato la presenza del minorenne, hanno provveduto a contestare la sanzione da oltre 6mila euro. Se dovesse verificarsi un ulteriore episodio del genere, oltre alla sanzione pecuniaria, si procederà alla chiusura dell’attività. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password