Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/01/2020 alle ore 20:03

Attualità e Politica

10/01/2020 | 09:28

Sicilia, controlli a Comiso: maxi multa da 70mila euro per apparecchi scollegati

facebook twitter google pinterest
Sicilia controlli a Comiso: maxi multa da 70mila euro per apparecchi scollegati

ROMA - Nascondevano in un soppalco apparecchi non autorizzati. Un controllo della Guardia di Finanza e della Polizia ha permesso di scoprire in un esercizio pubblico di Comiso, in provincia di Ragusa, un locale nascosto dove erano posizionati illegalmente dei "totem" - apparecchi idonei a consentire la connessione telematica - con relative postazioni. In una saletta nascosta di pochissimi metri quadrati - si legge sull'edizione online del "Giornale di Sicilia" -  sono stati trovati  quattro totem, con relative postazioni, azionati elettricamente a distanza dal gestore del locale, mediante un pulsante posizionato vicino alla cassa. Ad insospettire le forze dell'ordine numerosi clienti, sia all’esterno sia all’interno del locale, in orari giornalieri inusuali.
Le apparecchiature installate senza alcuna autorizzazione sono state sottoposte a sequestro amministrativo ed il proprietario del locale è stato denunciato per aver omesso di esporre la prevista tabella dei giochi proibiti e sanzionato amministrativamente per un ammontare complessivo di 69.698 euro.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password