Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/01/2019 alle ore 19:00

Attualità e Politica

21/06/2018 | 18:41

Slot a Pavia, dal Tar niente stop a regolamento con limiti orari e distanze per nuove installazioni

facebook twitter google pinterest
Slot Pavia Tar

ROMA - Niente stop al regolamento del Comune di Pavia che ha introdotto i limiti orari per l’accensione delle slot e il rispetto di distanze minime da luoghi sensibili per nuove installazioni: è quanto deciso con ordinanza dal Tar Lombardia, che non ha accolto la richiesta di un’azienda di gioco. Secondo i giudici il regolamento - approvato a marzo 2018 - è sulla stessa linea dell’ordinanza sindacale approvata a ottobre 2014 per quanto riguarda i limiti orari, mentre le distanze sono previste dalla norma regionale sul gioco e valgono «solo nei confronti delle nuove installazioni».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi friuli venezia giulia ludopatia azzardo

Giochi, Friuli Venezia Giulia: 577 persone in cura nel 2018

17/01/2019 | 16:06 ROMA - La stima di giocatori problematici, sulla popolazione totale del Friuli, varia fra l'1,3% e il 3,8%. La percentuale di giocatori patologici è compresa tra lo 0,5% e il 2,2%. Nel 2018 sono stati presi in carico dai...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password