Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/07/2018 alle ore 10:00

Attualità e Politica

10/05/2018 | 08:55

Slot in Piemonte, Bono e Bertola (M5S): "La Regione verifichi l'attuazione della legge sulle distanze"

facebook twitter google pinterest
Slot Piemonte Bono Bertola M5S

ROMA - "L'accordo nazionale prevedeva una chiusura di circa il 30% delle slot, ma la legge regionale del Piemonte, a cui il M5S ha contribuito in maniera determinante, prevedeva la chiusura di tutte le slot a meno di 500 metri da luoghi sensibili (scuole, strutture sanitarie, luoghi di culto, bancomat). La Regione Piemonte sta verificando l'attuazione della legge regionale n° 9 del 2016 da parte degli enti locali, secondo i termini e le modalità previste?": se lo chiedono i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, Davide Bono e Giorgio Bertola. "Interrogheremo l’assessore alla Salute Antonio Saitta per sapere quante slot sono 'sopravvissute' nel nostro territorio in modo da dare ai cittadini una risposta chiara ed esauriente".
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password