Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 11/12/2018 alle ore 20:33

Attualità e Politica

24/11/2017 | 11:06

Slot in Piemonte, Iaccarino (Centro studi Astro): «Legge proibizionista che restituisce il settore all'illegalità»

facebook twitter google pinterest
Slot Piemonte Iaccarino Centro studi Astro

ROMA - «Le misure emanate dalla Regione Piemonte, e verso cui sono orientate altre Regioni, rappresentano l’introduzione di un regime proibizionista: non si va verso misure correttive delle criticità, ma verso un modello che, di fatto, restituisce il settore» all'illegalità. Lo scrive il direttore del Centro studi AS.TRO, Armando Iaccarino. «Il giusto approccio di fronte a qualsiasi tematica sociale è conoscere il fenomeno e governarlo. Per conoscere il fenomeno sono indispensabili i dati e le informazioni che il lavoro fatto negli ultimi quindici anni ha messo a disposizione, in un flusso ormai costante. Espellere il gioco vuol dire prosciugare la fonte di queste informazioni», continua. Inoltre, «gli anni trascorsi hanno visto crescere una classe di operatori del gioco, legittimamente autorizzati, che ha fatto della legalità e della correttezza le proprie parole d’ordine, contrapponendosi a quelle aree grigie che sperano in un default della regolamentazione. Tornare indietro vuol dire premiare questi ultimi, colpendo chi ha creduto nello sviluppo del settore con piena dignità industriale», conclude.
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password