Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/01/2020 alle ore 11:09

Attualità e Politica

15/01/2020 | 11:15

Slot e Vlt in Emilia-Romagna, Cgia di Mestre: senza il gettito degli apparecchi, ogni famiglia della Regione dovrebbe versare ogni anno 266 euro in più di tasse

facebook twitter google pinterest
Slot Vlt Emilia Romagna Cgia Mestre gettito

BOLOGNA - La situazione del comparto Awp-Vlt emiliano-romagnolo è resa ancora più critica dai continui inasprimenti della tassazione registrati negli ultimi anni. Nel 2019 l’aliquota del Preu (il prelievo unico) sulle slot machine e? stata elevata al 21,6% della raccolta, una percentuale che, non va dimenticato, è misurata sull'intera raccolta, comprendente quindi anche quanto ritorna in vincita ai giocatori. Se si considera soltanto il margine che resta al settore, il prelievo corrisponde al 69,5%. Questi continui aumenti, nota la Cgia, «mettono a rischio la sostenibilita? delle aziende e sottraggono margine a scapito dei livelli occupazionali. Nei prossimi anni la situazione e? destinata a peggiorare se si considera che la Legge di Bilancio 2020 prevede ulteriori aumenti di aliquota sino ad arrivare a 24% per le Awp e 8,6% per le VLT».
MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password