Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/07/2018 alle ore 20:43

Attualità e Politica

03/07/2018 | 17:32

Regione Lazio, Troncarelli (Ass. Politiche Sociali): «Maggiore potere ai comuni per contrastare il gioco patologico»

facebook twitter google pinterest
Slot lazio ludopatia

ROMA - Maggiori poteri ai comuni nel disincentivare l’installazione di nuove slot e l’apertura di nuove sale e garantire una distanza minima dei punti gioco da scuole e centri anziani. Sono le modifiche alla legge regionale del Lazio contro la ludopatia, illustrate oggi dall’assessore alle Politiche sociali Alessandra Troncarelli. Per il contrasto delle derive patologiche del gioco, ha spiegato inoltre la Troncarelli, è previsto un piano da 14,5 milioni. Infine, Davide Barillari del Movimento 5Stelle ha sollecitato numeri e dati sull’impatto sanitario del gioco patologico. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password