Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/10/2022 alle ore 19:00

Attualità e Politica

06/05/2022 | 13:25

Slot, un altro no del Tar Lombardia ai limiti orari: annullata l'ordinanza sindacale di Canonica d'Adda (BG)

facebook twitter pinterest
Slot un altro no del Tar Lombardia ai limiti orari: annullata l'ordinanza sindacale di Canonica d'Adda (BG)

ROMA - Dopo il no ai limiti orari per le slot a Lurano, il Tar Lombardia si pronuncia nuovamente a favore degli operatori di gioco. La nuova sentenza del tribunale amministrativo accoglie il ricorso presentato da un gestore di slot machine, rappresentato dall’avvocato Massimo Piozzi dell'associazione As.tro, e annulla l’ordinanza del sindaco di Canonica d'Adda, in provincia di Bergamo, con la quale è stato disposto lo stop di sale e apparecchi da gioco dalle 7.30 alle 9.30, dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 23 all’1. Il provvedimento impugnato aveva attuato il regolamento contro la ludopatia approvato dall’Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Territoriale di Treviglio, ma secondo il Tar «non fornisce dati di rilievo, o comunque sufficienti, in relazione allo specifico ambito territoriale sul quale dispiega effetto». Il Collegio sottolinea come l’unico dato che viene fornito rispetto al territorio è quello inerente al numero di giocatori patologici in carico ai servizi dipendenze del Comune, «che, tuttavia, è pari a zero». Secondo le stime effettuate l’Agenzia Dogane e Monopoli, i giocatori problematici del Comune sarebbero 108, ma «si tratta di dato ipotetico, non corroborato da riscontri concreti e, quindi, non idoneo a giustificare una restrizione delle attività economiche». I giudici ribadiscono infine che l'ordinanza sindacale è uno strumento «che presuppone dati concreti denotanti una reale situazione di pericolo da contenere».
LL/Agipro

Foto credits Brian Turner CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

STAKELOGIC PUNTA SU BETFLAG PER SPOPOLARE ANCHE IN ITALIA

Stakelogic punta su Betflag per spopolare anche in Italia

06/10/2022 | 17:22 ROMA - È una giovane e dinamica software house olandese essendo stata fondata solo 2015 a Eindhoven. Nata dalla società Greentube, un altro sviluppatore di giochi parte di Novomatic Interactive, Stakelogic, software...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password