Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 19:02

Attualità e Politica

22/01/2020 | 15:30

Sogei aderisce al manifesto "Repubblica Digitale"

facebook twitter google pinterest
Sogei manifesto Repubblica Digitale

ROMA - I servizi digitali sono il motore di sviluppo del Paese e tradurre le esigenze di innovazione in benefici per i cittadini significa mettere il cittadino stesso al centro per consentirgli di interagire con lo Stato attraverso canali e strumenti digitali.
La Sogei, piattaforma digitale per la Pubblica Amministrazione, da tempo impegnata in iniziative di dissemination e awareness sulla cultura digitale, aderisce al Manifesto “Repubblica Digitale” promosso dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, attraverso tre specifici percorsi: “Web consapevole, Formazione SNA e Open Innovation”. L’impegno per i prossimi anni sarà quello di contribuire allo sviluppo della cultura digitale del cittadino con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei rischi e la conoscenza delle opportunità offerte non solo dal web ma anche da tutti quei punti di contatto utilizzati quotidianamente per migliorare la sua digital eXperience.
«La nostra adesione al Manifesto – commenta l’Amministratore delegato Andrea Quacivi -  prevede azioni concrete ispirate ai principi di collaborazione integrata, valore condiviso co-creato e innovazione aperta. Abbiamo realizzato alcuni webinar con lo scopo di sviluppare coscienza ed esperienza sull’uso consapevole del Web. Confido che Fabiana Dadone e Lucia Azzolina ne diano ampia diffusione nella PA e nelle scuole come momento di approfondimento e di crescita e come valore per i nostri figli. Ci occupiamo di diffondere la conoscenza delle tecnologie esponenziali di adozione straordinariamente rapida, di dimostrare come si possono ripensare gli spazi e le tecnologie di comunicazione, di introdurre modi di lavorare innovativi e di favorire una diminuzione del gap digitale. La nostra azione è orientata da sempre all’innovazione – conclude Quacivi - intesa come disciplina praticata da molti, piuttosto che un'arte padroneggiata da pochi che fonda la sua centralità sul valore dell’esperienza».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie settimana agipronews slot coronavirus scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

03/04/2020 | 18:47 LUNEDI' 30 MARZO Game Over – L'Agenzia Dogane e Monopoli stoppa la raccolta di tutti i giochi fisici, tranne il Gratta& Vinci. Il provvedimento, nell'ambito delle misure di contrasto al coronavirus, arriva dopo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password