Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 alle ore 20:45

Attualità e Politica

06/06/2018 | 18:30

Special Olympics, tremila atleti all'ippodromo Snai Sesana per la XXXIV edizione dei Giochi nazionali estivi

facebook twitter google pinterest
Special Olympic ippodromo Snai Sesana Giochi nazionali estivi

ROMA - Oltre 3000 atleti in festa all'Ippodromo SNAI Sesana di Montecatini Terme. L'impianto del trotto ha ospitato la Cerimonia di Apertura dei XXXIV Giochi Nazionali Estivi di Special Olympics Italia, nell'anno del 50simo anniversario del Movimento sportivo nel mondo. Musica, spettacolo e soprattutto tanta emozione hanno accompagnato la sfilata delle 177 delegazioni provenienti da ogni regione d'Italia per partecipare alla manifestazione in programma dal 4 al 9 giugno tra Montecatini e il territorio della Valdinievole.
La cerimonia è culminata con l'ingresso della torcia olimpica poco dopo le 22:30, scortata dalle forze dell'ordine e da Enrico Cerruti, atleta che ai Giochi Mondiali Special Olympics del 2019 ad Abu Dhabi gareggerà nella Maratona. A lui il compito di accendere il tripode, simbolo per eccellenza dell'inizio dell'evento di Special Olympics Italia più grande di sempre visto il numero di atleti coinvolti che parteciperanno alle 18 discipline sportive programmate. Con il fuoco olimpico acceso è seguito il Giuramento recitato dall'Atleta Special Olympics, Eugenio Natale: "Che io possa vincere ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze". Ad abbracciare virtualmente tutti gli atleti presenti all'Ippodromo SNAI Sesana, Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato SNAITECH, società proprietaria dell'impianto ippico montecatinese e partner, per il secondo anni consecutivo, di Special Olympics Italia. Schiavolin ha confermato con entusiasmo l’impegno a sostenere il programma di allenamenti e competizioni per persone con disabilità intellettiva. Quest'anno, oltre a mettere a disposizione la propria struttura, SNAITECH è scesa in campo con oltre 130 dipendenti volontari che, grazie all'iniziativa "My Special Days", offrono un concreto supporto alla buona riuscita della kermesse sportiva. Ma c’è di più. SNAITECH ha anche attivato il "Payroll Giving", la modalità di contributo volontario dei dipendenti del Gruppo a supporto del programma di Special Olympics Italia. Ognuno potrà così “trasformare” le proprie ore di volontariato in donazioni per sostenere il movimento. "Abbiamo aperto le porte della nostra casa a 3000 amici, sono stati e saranno giorni davvero speciali in compagnia di questi ragazzi straordinari che ci hanno contagiato con il loro entusiasmo e i loro irresistibili sorrisi. 131 volontari Snaitech sono scesi in campo per vivere gli Special Days da protagonisti, e questo è motivo di grande orgoglio per l'azienda e per tutti coloro che hanno contribuito ‘a distanza’ facendosi carico del lavoro dei colleghi" ha dichiarato infine Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato SNAITECH. Ad arricchire la cerimonia si sono esibiti sul palco la cantante Syria e poi Lorenzo Baglioni che hanno trasformato l'Ippodromo SNAI Sesana in un grande e suggestivo luogo di festa e di sport.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password