Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/04/2019 alle ore 18:40

Attualità e Politica

10/04/2018 | 16:15

Umbria, Rapporto epidemiologico: 10mila giocatori a rischio dipendenza, 300 in cura nel 2017

facebook twitter google pinterest
Umbria Rapporto epidemiologico giocatori dipendenza

ROMA - Sono circa 10.000 gli umbri con un profilo di gioco problematico, che dovrebbero essere raggiunti da iniziative di prevenzione o servizi di trattamento e, negli ultimi anni, c'è stato un crescente ricorso ai servizi: dal 2013 l'utenza è aumentata consistentemente (+59%), passando da 189 a 301 persone prese in carico nel 2017. Sono i dati contenuti nel Rapporto epidemiologico sul gioco d'azzardo in Umbria 2018, presentato questa mattina a Perugia. La classe di età che si rivolge di più ai servizi è quella dai 45 anni in su (58%): gli utenti sono prevalentemente maschi (76%), ma la quota femminile è in costante crescita negli anni.
In Umbria le prevalenze del gioco d'azzardo nella popolazione generale (15-74enni) sono assimilabili a quelle nazionali (25,8% in Italia e 25,3% in Umbria) e sono più gli uomini (32,5%) a giocare rispetto alle donne (18,5%); il profilo di gioco problematico riguarda il 5,6% (il 5,4% in Italia). Se si prende in considerazione la popolazione a rischio secondo gli indicatori di prevalenza di gioco, in Umbria sono in trattamento circa 32 soggetti per 1000 a rischio.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

coppa italia femminile juve fiorentina quote

Coppa Italia femminile: Juve avanti, rivincita Fiorentina a 2,20

26/04/2019 | 17:15 ROMA - Sono state le grandi protagoniste del campionato, vinto dalla Juventus Women dopo una volata sulla Fiorentina. Le due squadre si troveranno ancora domenica alle 12,30, allo stadio Tardini, per la finale di Coppa Italia femminile....

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password