Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/08/2019 alle ore 10:00

Attualità e Politica

08/01/2019 | 17:31

Volantini distribuiti a Ventimiglia: così i casinò francesi aggirano il divieto pubblicità

facebook twitter google pinterest
Ventimiglia Federgioco casinò

ROMA - Tensioni al confine tra i casinò italiani e quelli francesi: causa scatenante un volantino della casa da gioco di Mentone, che in questi giorni sarebbe stato distribuito a Ventimiglia. Le pubblicità aggiungono al danno la beffa: i volantini infrangono il divieto di pubblicità introdotto dal Governo per decreto e a cui devono sottostare le case da gioco italiane, inoltre il “battage” avviene in una cittadina in cui da novembre dello scorso anno è in vigore un severissimo limite orario per l’accensione delle slot: le macchine, come previsto da un’ordinanza del sindaco, devono rimanere spente per dodici ore al giorno, dalle 7 alle 19.

Una vicenda che ha provocato la reazione di Federgioco, l’associazione che riunisce i casinò italiani. Secondo Olmo Romeo, consigliere del Cda del Casinò di Sanremo e presidente dell’associazione, le pubblicità sono «un rimarchevole errore, “uno scivolone”», che però non tiene conto delle leggi italiane «oltre che delle più elementari consuetudine “non scritte” che richiamano la necessità di evitare forme di concorrenza diretta, che in passato abbiamo già stigmatizzato».

Romeo è pronto a portare la questione al Direttivo della European Casino Association, oltre che «in audizione presso l’Agcom» per approfondire dettagli ed effetti del divieto di pubblicità, «sottolineando, ancora una volta, come la nuova normativa non solo non risolva il problema del gioco d’azzardo ma, come si sta verificando, si presti a dubbie interpretazioni. Sta accadendo quanto avevamo preannunciato, la penalizzazione delle aziende che seriamente tutelano, da tempo, le persone che fruiscono dell’attività  ludica, garantendo la sicurezza e la trasparenza dei luoghi e delle procedure».

PG/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password