Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/07/2018 alle ore 20:33

Attualità e Politica

04/07/2018 | 13:42

WGES a Barcellona, Weizer (Ceo Playtech): “Divieto pubblicità, affronteremo la sfida grazie alla rete di Snaitech”

facebook twitter google pinterest
WGES Barcellona Weizer Playtech Divieto pubblicità Snaitech

BARCELLONA - «Il divieto di pubblicità non è una buona notizia per l’industria del gioco. Avrà impatto specialmente sui settori media, tv e sport ma ovviamente anche sugli operatori di gaming. Stiamo monitorando quello che succede e le possibili modifiche che potrebbero arrivare. Siamo contentissimi dell’acquisizione di Snaitech, vediamo l’Italia come una grande opportunità. Ci adatteremo e affronteremo le sfide». È quanto dichiara ad Agipronews Mor Weizer, Ceo di Playtech, a margine del WGES in corso a Barcellona.

Il divieto è meno incisivo per chi ha una rete di vendita forte?

Non fare pubblicità e ovviamente una limitazione forte ma Snaitech è molto ben posizionata per adattarsi alle nuove norme. Supereremo il problema, il canale di distribuzione retail di Snaitech ci sarà di grande supporto.

Cosa dice ai futuri nuovi concessionari online?

Se tutto rimane così, credo che i nuovi operatori dovranno chiedersi seriamente se valga la pena o no entrare nel mercato italiano. Il gaming su internet è trainato dal marketing online, non possiamo nascondercelo.

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password