Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/10/2018 alle ore 19:03

Attualità e Politica

16/01/2018 | 16:12

William Hill: per il 2017 previsti profitti per 326 milioni di euro, in crescita dell’11%

facebook twitter google pinterest
William Hill

ROMA - Sarà un 2017 in crescita per William Hill: secondo una stima dell’operatore britannico, i profitti annuali saranno di oltre 326 milioni di euro, in aumento dell’11% rispetto all’anno precedente. Una crescita guidata dalle buone performance in Usa e nel Regno unito, mentre il business presenta delle criticità in Australia: l’introduzione di una tassa “sul consumatore” nel settore scommesse, in molti Stati federali, ha limitato i volumi di gioco, dice l’operatore. Una situazione che ha spinto William Hill a riconsiderare la sua presenza nel Paese: secondo il Financial Times, l’azienda potrebbe dismettere la sua divisione australiana, che lo scorso anno ha generato ricavi per 1,8 miliardi di euro, il 7% del totale dei ricavi societari. L’altra ipotesi, secondo altre fonti del settore, è la fusione con un altro operatore con base in Austrlaia o la creazione di una joint venture con un partner locale. Maggiori dettagli verrano resi noti il prossimo 23 febbraio, insieme ai dati definitivi per il 2017.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password