Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/01/2021 alle ore 21:20

Attualità e Politica

08/01/2021 | 09:38

Adm su Brexit e concessione giochi: operatori verso lo spostamento delle infrastrutture, nei prossimi giorni le risposte ai quesiti dei concessionari

facebook twitter google pinterest
adm brexit giochi

ROMA - Si è appena concluso l'open hearing organizzato dall'Agenzia Dogane e Monopoli "Brexit: Concessione giochi e sede legale", relativo ai contenuti dell’Accordo di Scambio e Cooperazione fra Unione Europea e Regno Unito, stipulato il 24 dicembre scorso, e ai suoi possibili riflessi sulle concessioni di gioco. Le risposte ai quesiti degli operatori, in particolare sulle infrastrutture tecnologiche, verranno pubblicate sul sito Adm nei prossimi giorni e ulteriori domande potranno essere inoltrate anche dopo l'open hearing. In attesa dei chiarimenti, l'Amministrazione ha al momento confermato che lo spostamento nell'Unione Europea delle infrastrutture «va realizzato». Nelle prossime settimane, inoltre, Adm dovrà emanare un decreto applicativo che riguarderà gli obblighi dei concessionari di gioco italiani con sede nel Regno Unito. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password