Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/08/2020 alle ore 14:37

Attualità e Politica

26/05/2020 | 10:33

Operazione “Bookmaker” di Adm e Gdf: oltre 600 verifiche sulla rete, 13 irregolarità riscontrate

facebook twitter google pinterest
adm gdf operazione bookmaker 13 irregolarità

ROMA - Oltre seicento controlli effettuati – 601 per l’esattezza - e appena tredici irregolarità riscontrate, vale a dire il 2% del totale. E’ il bilancio delle verifiche effettuate congiuntamente sabato scorso da Agenzia delle Dogane e Guardia di Finanza in tutta l'Italia in sale gioco e centri di raccolta scommesse. L'operazione “Bookmaker” puntava al contrasto del gioco illegale, per colpire l’accettazione di scommesse in centri di raccolta non autorizzati. Ma aveva anche l’obiettivo di verificare il rispetto delle misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica Covid-19, definite dal Governo con il Dpcm 8 marzo 2020. L'operazione, secondo quanto si apprende, sarà ripetuta di nuovo in questa fase così delicata. Nello specifico le sale controllate sono state 96 in Lombardia (1 irregolarità), 61 in Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta (nessuna irregolarità), 28 in Veneto e Friuli Venezia Giulia (1), 54 in Lazio e Abruzzo (4), 99 in Campania e Calabria (4), 79 in Toscana, Umbria e Sardegna (nessuna), 26 in Emilia Romagna e Marche (nessuna), 91 in Sicilia (1), 65 in Puglia, Molise e Basilicata (2 irregolarità), 2 nelle province autonome di Trento e Bolzano (nessuna irregolarità). 
Numerosi i funzionari dell'Agenzia e i militari della Guardia di Finanza che sono stati coinvolti nelle operazioni di verifica, mentre le strutture centrali  hanno condotto nei giorni scorsi approfondite analisi di rischio e messo a punto gli elenchi dei soggetti più a rischio, diramando un “vademecum operativo” per standardizzare tempi e modalità dei controlli. Per la prima volta il personale Adm ha agito in veste di ufficiale di polizia giudiziaria, come previsto dal un recente decreto legge. Sono state elevate diverse sanzioni ed effettuati sequestri di apparecchiature utilizzate per il gioco presso alcuni esercizi sottoposti a verifica. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

 Fase 3 Speranza: In prossimo CDM riapertura fiere e crociere

Fase 3, Speranza: "Nel prossimo Dpcm via libera alle fiere"

06/08/2020 | 14:37 ROMA - «Nel prossimo Dpcm faremo ripartire alcune attività, come quelle fieristiche e le navi da crociera». Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, durante l'informativa al Senato sui provvedimenti...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password