Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2021 alle ore 19:05

Attualità e Politica

21/01/2021 | 09:48

Giochi, Adm Veneto: 943 controlli nel 2020, irregolarità nel 7% dei casi

facebook twitter pinterest
adm veneto giochi controlli

ROMA - Nel 2020 i funzionari dell'Agenzia Dogane e Monopoli del Veneto hanno effettuato attività di controllo in 943 esercizi di raccolta scommesse e/o dotati di apparecchi da divertimento e intrattenimento  riscontrando il 7% di irregolarità. È quanto si legge in una nota Adm. Le violazioni hanno riguardato il mancato versamento dell’imposta sugli intrattenimenti, la irregolarità amministrativa e tecnica degli apparecchi, il mancato rispetto della sospensione della raccolta di gioco disposta nel periodo emergenziale nonché la presenza di personale non autorizzato nelle rivendite di generi di monopolio. Le verifiche tecniche hanno riguardato anche le schede di gioco di apparecchi da divertimento,

per rilevare eventuali manomissioni atte a evadere le imposte dovute e a non riconoscere
le vincite ai giocatori. Infine, Sono state effettuate 846 verifiche a esercizi che offrono lotto, enalotto, sala bingo e giochi minorili, riscontrando il 15% di irregolarità in materia di lotto, che ha riguardato la tardività dei versamenti settimanali dei ricevitori e la mancata conservazione degli scontrini vincenti. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password