Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/04/2019 alle ore 11:00

Attualità e Politica

22/01/2019 | 18:02

Agenzia Dogane e Monopoli, dal 1° maggio operativa la riorganizzazione

facebook twitter google pinterest
agenzia dogane monopoli riorganizzazione

ROMA - La riorganizzazione dell'Agenzia Dogane e Monopoli diventerà operativa dal 1° maggio, per poi procedere nel successivo anno e mezzo. È quanto si legge in una nota della sigla Confsal-UNSA/Coordinamento Agenzie Fiscali, dopo l'incontro a piazza Mastai. «L’Amministrazione ha chiarito che gli effetti della riorganizzazione saranno già operanti dal primo di maggio anche se il processo continuerà per i previsti 18 mesi - si legge - A quella data dovrebbero essere già attive le Posizioni Organizzative di Elevata Responsabilità e specificate le loro competenze».
All'Agenzia sono state inoltre illustrate le attività in corso «per affrontare gli effetti della Brexit». Un evento che «interesserà sia le operazioni commerciali, una volta legate al sistema intracomunitario, che rivestiranno il carattere di operazioni con Paesi Terzi, sia il controllo doganale ai fini tributari ed extratributari dei Viaggiatori». L’Amministrazione ha specificato che farà fronte «al conseguente sostanziale aumento dei carichi di lavoro tramite una mobilità interna, volontaria, dai monopoli anche in base al principio di efficientamento delle strutture»
È stata poi affrontata la questione del concorso per 69 dirigenti alla luce delle recenti sentenze del Consiglio di Stato. È stato chiesto all’Amministrazione un atto di chiarezza e «il Direttore Mineo ha specificato che le ultime sentenza sono di pochi giorni fa e che una volta fatti gli opportuni approfondimenti si procederà celermente ad una decisione consona». Il prossimo incontro con l’Amministrazione è previsto per il 30 gennaio. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Operazione Galassia latitante Antonio Ricci

Operazione "Galassia", latitante arrestato a Malta

23/04/2019 | 09:15 ROMA - Arrestato a Malta il latitante Antonio Ricci: è considerato al centro di collegamenti diretti con la criminalità organizzata calabrese nell'ambito dell'operazione "Galassia", a suo tempo eseguita dallo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password