Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/04/2019 alle ore 16:06

Attualità e Politica

31/01/2019 | 18:27

Agenzia Dogane e Monopoli, i sindacati: "Dal 7 febbraio via alla discussione sul rinnovo del contratto integrativo"

facebook twitter google pinterest
agenzia dogane monopoli sindacati contratto integrativo

ROMA - È proseguito ieri, in presenza del Direttore dell’Agenzia e del Direttore del Personale, il confronto delle sigle sindacali sul rinnovo del contratto integrativo dell'Agenzia Dogane e Monopoli. È quanto si legge in una nota congiunta dei sindacati Cgil Funzione Pubblica, Cisl Fp, Uilpa, Confsal Unsa e Flp. «L’Agenzia ha accolto la nostra richiesta unitaria di definire e programmare la discussione di tutte le materie oggetto del rinnovo del contratto - riporta la nota - a partire dalla individuazione e remunerazione dei nuovi incarichi di responsabilità (che insieme alle POER disegneranno il quadro complessivo degli incarichi non dirigenziali), dalla attuazione di una ulteriore procedura di progressione economica entro le aree, dalla definizione del sistema degli orari e dei criteri di gestione dei turni, dall’accordo sulla mobilità volontaria nazionale nonché sulla ridefinizione del sistema indennitario». Dal 7 febbraio, dunque, si terranno incontri settimanali «per arrivare celermente alla definizione dei vari temi in discussione».

Riguardo ai criteri di individuazione e remunerazione degli incarichi di responsabilità, l’Agenzia «ha fornito la documentazione completa, a consuntivo, delle indennità percepite dal personale al 31 dicembre 2016». Un elemento che, insieme a un ulteriore approfondimento sulle connessioni funzionali che si realizzeranno tra Poer e gli altri incarichi «riteniamo possa consentire una celere conclusione dell’accordo contrattuale», concludono i sindacati. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Operazione Galassia latitante Antonio Ricci

Operazione "Galassia", latitante arrestato a Malta

23/04/2019 | 09:15 ROMA - Arrestato a Malta il latitante Antonio Ricci: è considerato al centro di collegamenti diretti con la criminalità organizzata calabrese nell'ambito dell'operazione "Galassia", a suo tempo eseguita dallo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password