Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/06/2018 alle ore 15:43

Attualità e Politica

29/05/2018 | 16:06

Legge Emilia Romagna: domani al Tar udienza sulla mappatura dei luoghi sensibili

facebook twitter google pinterest
astro giochi tar emilia romagna luoghi sensibili

ROMA - È in programma domani davanti al Tar Emilia Romagna la camera di consiglio sulla mappatura dei luoghi sensibili del Comune di Imola, e sulla collocazione delle sale da gioco ad almeno 500 metri di distanza. È quanto si legge in una nota dell’associazione Astro. Il ricorso che tratterà l’avvocato Filippo Boccioletti, si legge, «attiene alla prima domanda cautelare dedicata a un provvedimento di chiusura di una sala dedicata insediata nel Comune di Imola.
Il provvedimento comunale è stato emanato dall’Amministrazione locale in seguito alla mappatura dei cd luoghi sensibili e in conseguenza dell’ubicazione dell’esercizio ad una asserita distanza inferiore ai 500 dai “presunti” luoghi sensibili». Nel ricorso vengono sollevate censure verso «l’operato della pubblica amministrazione che ha voluto espungere, in modo definitivo dal territorio comunale, il gioco lecito, senza indicare luoghi alternativi in cui trasferire l’attività, senza illustrare i criteri seguiti nell’esercizio dell’azione amministrativa ed in palese violazione delle direttive fissate nell’intesa della Conferenza Unificata». LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password