Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/05/2021 alle ore 19:10

Attualità e Politica

18/01/2021 | 13:27

Giochi, As.tro presenta il nuovo sito: "Strumento per pianificare il futuro nel momento più difficile per il settore"

facebook twitter pinterest
astro pucci sito

ROMA - Novità in casa As.Tro, l'associazione degli operatori di gioco che ha presentato oggi la nuova versione del suo sito. Una scelta, spiega in una nota il presidente Massimiliano Pucci «che si inserisce nel nuovo solco che la nostra associazione ha già iniziato a percorrere». Nel corso dell’ultimo anno, ricorda Pucci, «la vita di Astro è stata infatti contrassegnata dalla svolta radicale consistita nell’ampiamento dei suoi ambiti di rappresentanza che ha portato alla costituzione, al suo interno, della nuova sezione dedicata al gioco a distanza e alle scommesse. A ciò si è aggiunta la scelta coraggiosa di intraprendere un percorso che possa consentirci di superare quei conflitti interni alle filiere che hanno finora ingessato la duttilità e svilito l’autorevolezza del settore nella sua capacità di accreditarsi nei consessi in cui viene pianificato il suo destino». 

«Abbiamo scelto l’"attimo" peggiore della storia del nostro settore per lanciare il nuovo sito dell’associazione proprio perché intendiamo farne lo strumento attraverso cui concentrare le energie necessarie ad immaginare e pianificare il nostro futuro», spiega ancora Pucci. Il nuovo sito «sarà quindi lo strumento con cui ci proponiamo di accompagnare la quotidiana attività di difesa delle istanze del settore di fronte ai continui attacchi discriminatori della politica (e ai provvedimenti con cui essi prendono forma), con iniziative che ci consentano di poterci finalmente confrontare con le questioni di più ampio respiro che riguardano il mondo globale dell’impresa, in particolare le tematiche legate al progetto “Industria 4.0”, in cui il settore del gioco deve porsi l’obiettivo di entrare a pieno titolo». I contenuti del nuovo portale riguarderanno quindi «anche questioni non direttamente legate al mondo del gioco nella sua specificità».

Sullo spazio web confluiranno «anche i risultati e gli spunti di riflessione provenienti dal nostro Centro Studi che sta attraversando una fase di profondo rinnovamento, volta ad ampliare il suo raggio d’azione, finora essenzialmente concentrato sulle tematiche di natura tecnico-giuridica». Pucci ribadisce poi «il grido di allarme legato al profondo disagio che i nostri imprenditori stanno vivendo a causa della prolungata sospensione delle loro attività, il cui protrarsi sta mettendo a dura prova la tenuta delle loro imprese. Ciononostante, stanno affrontando questo periodo di estrema difficoltà con dignità e senso civico encomiabili. Tali ragioni - conclude - mi spingono ad essere ancor più orgoglioso e motivato nel rappresentarli e ad affrontare con e per loro le sfide che ci attendono». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password