Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/07/2019 alle ore 19:00

Attualità e Politica

10/04/2019 | 15:30

Bando bingo, Consiglio di Stato: "Mef chiarisca la mancata attuazione dell'intesa Stato-Regioni"

facebook twitter google pinterest
bando bingo consiglio di stato parere

ROMA - Negli atti inviati dal Mef al Consiglio di Stato sul bando per le concessioni bingo «non si comprende» se e in che modo sia stata recepita l'intesa sui giochi siglata in Conferenza Unificata nel 2017, nella quale venivano fornite linee guida per il riordino del settore, compresa la distribuzione sul territorio dei punti di gioco. Nel parere interlocutorio di Palazzo Spada viene sottolineato, come nel caso del bando scommesse, che non sono state sufficientemente approfondite le ricadute sul bando dell'accordo tra Stato e Regioni. Mancano le «delucidazioni sulle ragioni della mancata adozione del decreto ministeriale», un vuoto che ha impedito all'intesa di diventare operativa, e le «informazioni circa lo stato dell’arte, le ragioni del ritardo e/o le eventuali diverse scelte amministrative che presiedono eventualmente alla decisione di soprassedere all’emanazione di tale decreto». Allo stato attuale non è dunque possibile capire se l'assenza di tali atti impedisca il regolare svolgimento della gara. «Appare pertanto necessario che il Ministero fornisca più approfondite e complete valutazioni» sulla possibilità «di procedere in assenza di decreto ministeriale di recepimento dell’intesa sancita in Conferenza unificata». Una questione che ricade direttamente sui «rapporti con le previsioni delle autonomie territoriali» dei punti vendita: la grande frammentarietà dei regolamenti locali, soprattutto quelli relativi alle distanze minime dai luoghi sensibili, non permettono al momento di formulare adeguati criteri distributivi dei punti di gioco. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password