Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/11/2018 alle ore 08:50

Attualità e Politica

11/06/2018 | 16:31

Bando Superenalotto, Consiglio di Stato: “Ok a criteri di valutazione dell’offerta economica”

facebook twitter google pinterest
bando superenalotto consiglio di stato parere

ROMA - Il Consiglio di Stato, infine, dà l’ok al capitolato d’oneri e alla procedura disciplinata dal bando di gara del Superenalotto. «La Sezione ritiene, con specifico riferimento al criterio di aggiudicazione, fissato dalla legge nell’offerta economicamente più vantaggiosa, condivisibile la scelta dell’amministrazione di modificare il rapporto ponderale delle componenti qualità/prezzo, da 65/35 (usato nella procedura di selezione del 2007) a 45/55», sulla base della considerazione che è un’attività «da tempo esercitata dallo Stato in regime di concessione, in cui il concessionario erediterà una rete di vendita e tecnologica già costituita e operante». Il totale delle entrate per l’Erario «è stato dunque correttamente considerato prevalente in termini di punteggio». Dai giudici arriva l’ok anche per «il meccanismo di valutazione dell’offerta economica in cui i due parametri (aggio e canone una tantum) sono stati uniti attraverso il criterio del loro gettito complessivo per l’Erario». Da valutare, invece, «se la formula per l’assegnazione del punteggio  sia sufficientemente calibrata in modo da preservare sempre il rapporto ponderale previsto». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password