Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2019 alle ore 10:08

Attualità e Politica

03/06/2019 | 14:27

Giochi in Puglia, Basta (Agire): “Le modifiche alla legge frutto di un percorso condiviso, mercoledì ci aspettiamo l'approvazione”

facebook twitter google pinterest
basta agire puglia giochi legge

ROMA - «Non so da dove vengano le voci a mezzo stampa di una imminente bocciatura delle modifiche della legge, ma le ritengo completamente infondate, oltre che vaghe. Abbiamo tenuto rapporti quotidiani con i consiglieri regionali, abbiamo seguito da vicino tutto l'iter della proposta di modifica, fino all'approdo in commissione, siamo arrivati a un testo condiviso: non ci sono elementi per immaginare un dietro front dell'ultimo momento». Così ad Agipronews Angelo Basta, presidente di Agire, a proposito della discussione prevista mercoledì 5 al Consiglio Regionale della Puglia, chiamato a modificare sostanzialmente la normativa antiludopatia. Il cuore della proposta di modifica è la salvaguardia degli esercizi esistenti, che secondo la legge attuale, se non in regola con il distanziometro, dovranno chiudere a partire dal prossimo 15 giugno. Importanti anche la riduzione dei luoghi sensibili e il dimezzamento delle distanze minime, portate da 500 a 250 metri. Il testo di modifica, presentato dalla maggioranza con l'appoggio di vari esponenti dell'opposizione, era in agenda mercoledì scorso, ma l'Assemblea ha deciso di rinviarlo di una settimana, alimentando le inquietudini su possibili imboscate in extremis. «Magari saranno possibili aggiustamenti, ma l'impianto della proposta rimarrà inalterato, malgrado qualcuno adesso stia diffondendo informazioni contrarie», spiega Basta, che aggiunge: «Come già avvenuto mercoledì scorso, esercenti e lavoratori del settore manifesteranno davanti al Consiglio Regionale. Saremo in 4-5 mila e non ci muoveremo finché la votazione non sarà avvenuta. Noi di Agire saremo in prima linea e i nostri punti vendita osserveranno la totale chiusura della raccolta per tutta la giornata».

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password