Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/02/2018 alle ore 20:36

Attualità e Politica

12/02/2018 | 15:20

Bitcoin, Nord Australia: si va verso il divieto di scommessa con le criptovalute

facebook twitter google pinterest
bitcoin australia

ROMA - Vietato accettare puntate in Bitcoin e altre criptovalute. Il Northern Territory, uno dei sei stati che compongono l’Australia, si prepara a mettere al bando i “cripto-pagamenti” nel mondo del gaming. Secondo quanto riporta l’Australian Financial Review, la Northern Territory Racing Commission, ente che regola il settore nella regione, starebbe per intimare a tutti i bookmaker e gli operatori del gambling sul territorio «l’immediata cessazione delle transazioni di gioco attraverso le criptovalute come Bitcoin ed Ethereum». Una decisione, suggerisce ancora il quotidiano australiano, dettata probabilmente dalle recenti e improvvise fluttuazioni del Bitcoin, una cui unità di moneta è passata dai circa 20mila dollari di valutazione di fine dicembre, agli 8.500 attuali. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

Scarica l'app dallo store

Scarica
chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password