Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2018 alle ore 14:54

Attualità e Politica

17/07/2018 | 13:17

Legge anti-slot in Piemonte, Boeti (pres. Consiglio Regionale): “In arrivo emendamenti, la politica deve tutelare i posti di lavoro”

facebook twitter google pinterest
boeti slot piemonte

ROMA - «So che sono in arrivo degli emendamenti da inserire in un disegno di legge che dovremo approvare, il mio compito sarà di fare l’arbitro. Si vede che non siete qui a perder tempo ma a difendere i posti di lavoro e noi non abbiamo interesse a toglierli, la politica dovrebbe avere un unico grande obiettivo: migliorare la qualità della vita dei cittadini e questo passa attraverso il lavoro e la casa». E’ quanto ha detto Nino Boeti, presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, che ha incontrato una delegazione dei lavoratori del settore slot, che oggi hanno manifestato per denunciare gli effetti negativi della normativa regionale.

Con i rappresentanti del settore «abbiamo fissato un incontro martedì prossimo alle 13, oggi non è stato possibile per impegni precedenti, potrete venire e sarete i benvenuti, incontreremo i vostri rappresentanti e una delegazione dei lavoratori - dice ancora Boeti - Voi state giustamente manifestando per difendere i vostri posti di lavoro e il diritto alle vostre idee».

Boeti ha ricordato come nei precedenti incontri «i vostri rappresentanti sono stati chiarissimi su quello che sta succedendo. Ma c’è un disegno di legge approvato all’unanimità e c’è difficoltà a invertire in qualche modo la rotta».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Gioco responsabile certificazione IGT

Gioco responsabile, doppia certificazione confermata per IGT

20/11/2018 | 14:54 ROMA - Impegno al gioco responsabile confermato per International Game Technology (IGT) che ha riottenuto dalla World Lottery Association (WLA) la certificazione “Corporate Social Responsibility Standards” e “Certification...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password