Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/11/2018 alle ore 20:31

Attualità e Politica

07/06/2018 | 17:35

Campione d’Italia, Comune dichiara dissesto finanziario

facebook twitter google pinterest
campione casinò

ROMA - Il consiglio comunale di Campione d'Italia, con sette voti favorevoli (quello del sindaco e di sei consiglieri, mentre altri quattro avevano abbandonato l'aula), ha decretato oggi il dissesto finanziario del Comune in provincia di Como, exclave italiana in territorio svizzero. La situazione economica del municipio è pesantissima: il passivo è di circa 30 milioni di franchi svizzeri (circa 25 milioni di euro), dovuto ai mancati versamenti delle quote dovute dal Casinò Municipale, partecipato al 100% dal Comune e sul quale pende una richiesta di fallimento della Procura di Como, al momento «congelata» dal tribunale. Ora con la dichiarazione di dissesto finanziario sarà nominato un commissario ad acta che si prenderà carico della situazione finanziaria pregressa, mentre l'amministrazione comunale, giunta e consiglio, rimangono in carica. In sostanza l'amministrazione Salmoiraghi dovrà preoccuparsi della gestione del Comune e fare in modo di eliminare, in accordo con il commissario, le cause che hanno portato al dissesto. I 102 dipendenti municipali sono senza stipendio da febbraio e resta l'ipotesi dell'adozione di un piano di riequilibrio con tagli agli stipendi e l'eventualità di esuberi. Oggi in consiglio comunale Il sindaco Roberto Salmoiraghi ha dichiarato che «come la mitica fenice risorgeremo da queste ceneri» e ha chiesto fin da subito la riunione di un tavolo interministeriale tra il dicastero degli Interni e quello dell'Economia e Finanze. RED/Agipro

(image credits AdmComSRL)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

esports uefa

eSports: a marzo al via la eChampions League della Uefa

13/11/2018 | 16:59 ROMA - Dopo la MotoGp, la Formula 1 e il Mondiale per club, c'è un'altra competizione che presta il suo nome agli eSports, i tornei per videogamer professionisti. Nel 2019 prenderà il via la eChampions League,...

casinò saint vincent concordato preventivo

Casinò Saint-Vincent, via libera a concordato preventivo

13/11/2018 | 16:46 ROMA - Il Tribunale di Aosta ha dato il via libera alla procedura di concordato preventivo per la Casinò de la Vallée spa, società che gestisce la casa da gioco valdostana. I giudici - riporta “La Repubblica”...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password