Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2019 alle ore 09:48

Attualità e Politica

05/11/2019 | 20:49

Lombardia, il Consiglio regionale al Governo: "Intervenire per salvare Campione d'Italia"

facebook twitter google pinterest
campione italia casinò consiglio regionale lombardia

ROMA - Il Consiglio regionale della Lombardia con una mozione urgente condivisa da tutte le forze politiche ha impegnato oggi il presidente della Regione e la Giunta regionale a intervenire con la massima urgenza «presso il Governo» sulla vicenda di Campione d'Italia, «manifestando la necessità di richiedere alla Commissione europea una proroga dell'entrata in vigore e del recepimento della direttiva 2019/475, riguardante l'inclusione del Comune italiano e delle acque italiane del lago di Lugano nel territorio doganale dell'Unione europea, in modo da avere tutto il tempo necessario affinché tra Italia e Svizzera sia definito in modo graduale e coordinato il passaggio alla nuova situazione doganale, preservando i servizi pubblici essenziali di cui storicamente i residenti campionesi hanno beneficiato». Inoltre, «a manifestare il bisogno di una modifica del testo vigente dell'articolo 93 del Codice della strada, così da consentire ai residenti di Campione d'Italia la circolazione sul territorio nazionale con gli automezzi di loro pertinenza immatricolati in Svizzera». «Quello dei cittadini di Campione d'Italia è un dramma che va avanti da troppi mesi - ha evidenziato il Presidente Alessandro Fermi - Tutte le iniziative e le sollecitazioni attivate sono rimaste ancora senza risposte, soprattutto sul futuro del Casinò, che è la prima benzina del motore di questa comunità. Con questa mozione proseguiamo l'azione di sensibilizzazione sul Governo perché la questione del casinò di Campione sia una priorità dell'agenda governativa e venga affrontata al più presto, tenendo conto nello specifico anche della questione doganale che presenta carattere di estrema urgenza e problematicità». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Napoli operazione Alto Impatto: controlli in sale scommesse

Napoli, operazione "Alto Impatto": controlli in sale scommesse

16/11/2019 | 16:25 ROMA - Controlli al tappeto su tutto il territorio, che hanno incluso anche due verfiche amministrative in agenzie di scommesse.  E' il risultato dell'operazione "Alto Impatto", che ha coinvolto gli agenti del Commissariato...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password