Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2018 alle ore 14:50

Attualità e Politica

29/09/2018 | 16:50

Casinò di Campione, persi 12 milioni in due mesi

facebook twitter google pinterest
casinò campione

ROMA - A due mesi esatti dalla chiusura del Casinò i mancati incassi stimati dalla casa da gioco ammontano a 12 milioni e 600mila euro, con un migliaio di famiglie coinvolte nella crisi. È quanto riporta "La Provincia". Buona parte di questi incassi, si legge, sono andati in Svizzera: la concorrente casa da gioco di Lugano nel 2018 ha registrato un +32%, introiti pari a 29 milioni di franchi, ovvero 25 milioni e mezzo di euro. Nel frattempo, per 482 ex dipendenti è stata avviata la procedura di licenziamento, 86 funzionari del Comune, su un totale di 102, sono stati dichiarati in esubero. Le sigle sindacali, intanto, hanno ribadito al commissario prefettizio Giorgio Zanzi la necessità di un incontro tra i rappresentanti del Governo e i lavoratori. Lunedì alle 16, riporta il Corriere di Como, è previsto intanto l'incontro dei curatori fallimentari con i sindacati. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password