Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 11/12/2018 alle ore 17:47

Attualità e Politica

16/05/2018 | 17:28

Casinò di Campione d'Italia, sì dei dipendenti alla riduzione dell'orario: scongiurati 156 licenziamenti

facebook twitter google pinterest
casinò campioned'italia referendum

ROMA - I dipendenti del Casinò di Campione d’Italia hanno detto sì all'accordo raggiunto da azienda e sindacati sulla riduzione dell'orario di lavoro. È questo l'esito del referendum che si è svolto ieri nell'enclave: si sono espressi a favore 298 lavoratori, pari al 69,6% dei votanti. L'intesa prevede la modifica dell’orario normale di lavoro. I dipendenti del comparto giochi lavoreranno 27 ore e 30 minuti a settimana, o 5 ore e 30 minuti al giorno, con un taglio di orario di circa il 14%. Riduzione maggiore, quasi il 24%, per gli impiegati ausiliari e amministrativi. La soluzione scongiura il licenziamento di 156 dipendenti. La firma dell'accordo è prevista per oggi.

«I lavoratori del Casinò hanno dimostrato, tutti, un grande senso di responsabilità – ha detto a Gioconews il sindaco di Campione Roberto Salmoiraghi - Adesso è il momento di concludere il processo di contrazione delle spese da parte del Comune. Questa è un'operazione già avviata e che troverà, per forza, ufficializzazione nell'arco di una settimana».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password