Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2019 alle ore 19:00

Attualità e Politica

16/04/2019 | 17:27

Casinò Saint Vincent, mancato versamento di imposte, indagato l'amministratore unico Rolando

facebook twitter google pinterest
casinò saint vincent sequestro omesso versamento

ROMA - Il gip di Aosta ha disposto il sequestro preventivo di conti correnti e beni di proprietà del Casinò di Saint-Vincent per oltre un milione di euro. Alla base del provvedimento c'è il mancato versamento delle ritenute di imposta relative al 2017. È quanto riporta "Aosta Oggi". Filippo Rolando, amministratore unico della Casinò de la Vallée, risulta inoltre indagato per l'omesso versamento. Secondo il gip, la domanda per l'ammissione al concordato preventivo presentata dalla società amministrata da Rolando non basta a escludere l'ipotesi di reato. Rolando, scrive il gip, è indagato «non avendo versato, entro il termine per la presentazione della dichiarazione annuale, la somma di un milione e 210.000 euro, corrispondente a ritenute alla fonte certificate relative ad emolumenti erogati nell'anno 2017». RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password