Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 31/03/2020 alle ore 15:55

Attualità e Politica

25/03/2020 | 08:57

Coronavirus, Casinò di Venezia: attivata la cassa integrazione per i dipendenti

facebook twitter google pinterest
casinò venezia coronavirus cassa integrazione

ROMA - Cassa integrazione in arrivo per i dipendenti del Casinò di Venezia. La casa da gioco - riporta "La Nuova" - ha già presentato la richiesta all'Inps per l'integrazione del Fondo integrazione salirle (Fis). Le ferie obbligate non bastano per affrontare la chiusura e la perdita di incassi; i dipendenti, inoltre, sono anche in attesa delle decisioni dell'Eba (l'Ente bilaterale aziendale) sull'uso del relativo fondo che, da statuto, può essere impiegato a sostegno del reddito. Tra l'ultima parte di febbraio e l'intero mese di marzo, il Casinò accumulerà minori incassi per almeno 10 milioni di euro e il rischio è che il buco possa rivelarsi più pesante se l'emergenza coronavirus continuerà nei prossimi mesi. Possibile dunque che l'azienda possa anche verificare l'eventualità di prepensionamenti. Tutte valutazioni che saranno fatte nei prossimi mesi, anche insieme al Comune. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password