Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2020 alle ore 09:49

Attualità e Politica

20/08/2020 | 10:16

Casinò di Venezia, Zuin (ass. Bilancio): "Con 3,8 milioni in più possibile pareggio nel 2020"

facebook twitter google pinterest
casinò venezia zuin

ROMA - Dal 19 giugno al 19 agosto «il Casinò di Venezia ha incassato 3,8 milioni di euro in più rispetto alla nostra previsione di budget con l'emergenza coronavirus». È quanto ha dichiarato l'assessore al Bilancio e aziende Michele Zuin. «Visto che per quest'anno avevamo previsto per la casa da gioco un passivo di circa 5 milioni di euro, se le cose dovessero continuare così anche quest'anno la società del Casinò potrebbe chiudere in pareggio o addirittura in utile», spiega Zuin riportato da "La Nuova Venezia". La previsione "sconta" non solo le minori spese di personale per cassa integrazione ma anche l'abbuono di circa 15 milioni che resteranno nelle casse del Casinò anziché in quelle del Comune. La casa da gioco attualmente funziona con la sola sede di Ca' Noghera, mentre quella di Ca' Vendramin Calergi continua a restare chiusa. La situazione è dunque migliore rispetto alle previsioni, ma lo scenario rimane lo stesso pesante: a luglio sono stati incassati poco meno di 5 milioni, con un calo di quasi il 40% rispetto allo stesso mese del 2019. In calo anche gli ingressi: il progressivo annuo è in discesa del 57%, per incassi a 23 milioni e 400mila euro. La rinuncia del Comune al 15% degli incassi complessivi è in questo momento determinante per la tenuta dei conti della società. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password