Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/08/2020 alle ore 17:09

Attualità e Politica

02/07/2020 | 16:03

Casino Beats Malta, i big dell’online Pinnacle e Leovegas: “L'industria post-Covid: regole chiare e sicurezza per i giocatori”

facebook twitter google pinterest
casino beats pinnacle leovegas sicurezza giocatori

ROMA - ”Il primo obiettivo per l’industria è proteggere i clienti, fornendo un ambiente di gioco sicuro e sostenibile. La cosa che ci preoccupa è la tendenza dei regolatori a fissare troppe regole, non bisogna esagerare altrimenti il mercato potrebbe avere delle difficoltà”. Lo ha detto Paris Smith, Ceo di Pinnacle, uno dei “big” mondiali del gioco online, durante un panel sul futuro del gioco online al Casino Beats di Malta, organizzato da Sbc in versione digital. “Durante l’epidemia – ha proseguito Smith - ci siamo concentrati su esports e casinò, che hanno in parte sostituito gli eventi sportivi cancellati e che hanno attirato l’attenzione di molti scommettitori. Ora invece stiamo lavorando per fornire la migliore esperienza di gioco possibile ai nostri player. Dal punto di vista dell’organizzazione interna, ci siamo resi conto di quanto efficienti e fedeli fossero i nostri dipendenti, visto che abbiamo dovuto riorganizzare le modalità di lavoro e gli uffici nello spazio di poche ore in tutto il mondo. Siamo riusciti a farlo con l’aiuto di tutti, rispettando regole e tempi diversi da paese a paese. Ora il business sta ripartendo, rimane l’esperienza della modalità smart-working di cui apprezzo in particolare il silenzio e la possibilità di concentrarsi sulle cose da fare”. Pinnacle è uno dei “big” che hanno partecipato alla gara per le concessioni italiane, lanciata due anni e mezzo fa dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il Capo delle operazioni di Leovegas, Marten Forste, ha aggiunto che “I regolatori devono decidere basandosi sui fatti a differenza di come è avvenuto finora. Anche in Svezia la situazione è confusa, alla fine gli operatori illegali e la società statale che opera in monopolio potrebbero avere dei vantaggi dalle limitazioni imposte ai licenziatari”. A proposito dell’uscita dall’epidemia, il manager ha detto che ”Il virus ha spinto gli operatori a migliorare ulteriormente il rapporto con i clienti. L’esperienza di gioco online sta diventando di giorno in giorno migliore, anche solo rispetto a un anno fa. Un ambiente sicuro e sostenibile è il futuro per l’industria, prima, durante e dopo il Covid”.

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password