Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/07/2020 alle ore 09:45

Attualità e Politica

26/06/2020 | 16:33

Consiglio regionale Piemonte, Cirio ritira l'emendamento sui giochi: nei prossimi giorni la nuova proposta di legge comincerà l'iter in Commissione

facebook twitter google pinterest
cirio piemonte giochi legge

ROMA - Svolta in Consiglio Regionale del Piemonte: La maggioranza di centro destra ha ritirato l'emendamento sui giochi, che insieme ad altri emendamenti sulla caccia ha provocato nei giorni scorsi le proteste e l'ostruzionismo dell'opposizione. «Quello del gioco è un tema importante e per questo sarà inserito nei prossimi giorni nei lavori delle commissioni. La legge attuale va cambiata», ha detto oggi Alberto Cirio, Presidente della Regione. L'emendamento sul gioco eliminava la retroattività dal testo attualmente in vigore, salvaguardando così le attività già esistenti dal rispetto del distanziometro. Il nuovo progetto di legge, presentato nei giorni scorsi dal leghista Claudio Leone, va nella stessa direzione, ma nell'ambito di un testo molto più ampio, che prevede anche una disciplina molto dettagliata su prevenzione e cura dei giocatori problematici.

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password