Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/07/2019 alle ore 19:01

Attualità e Politica

06/03/2019 | 12:30

Scommesse, Consiglio di Stato: il 27 marzo l'esame sul testo del bando di gara

facebook twitter google pinterest
consiglio di stato bando gara scommesse parere

ROMA - Il Consiglio di Stato esaminerà mercoledì 27 marzo il testo del bando di gara per 15mila punti scommesse inviato dal Ministero dell'Economia. È quanto apprende Agipronews da fonti istituzionali. L'iter per il rinnovo delle concessioni è ripartito a fine febbraio, quando il Mef ha inviato i documenti a Palazzo Spada per il parere della Sezione consultiva. È già dal 2015 che il settore scommesse attende il bando per 10mila agenzie e 5mila corner. La norma sulla procedura di gara prevede una base d'asta di 18mila euro per ciascun corner - il punto vendita “misto” - e 32mila euro per ogni agenzia, esercizio nel quale si vendono solo prodotti di gioco. Il gettito in arrivo dal bando scommesse dovrebbe dunque arrivare ad almeno 410 milioni di euro: 90 milioni dalle autorizzazioni per i corner, 320 milioni di euro dalle agenzie. In attesa del riordino, negli ultimi tre anni sono state concesse proroghe per le attuali concessioni: l’ultima – prevista anche dalla legge di Bilancio 2019 - scadrà a fine anno. È invece ancora da fissare la data per la discussione del testo inviato dal Mef sul bando per 210 sale bingo. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password