Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2019 alle ore 19:00

Attualità e Politica

28/11/2018 | 17:28

Giochi, Consiglio di Stato "riabilita" il regolamento di Selvazzano: "Distanze minime adeguate e sostenibili"

facebook twitter google pinterest
consiglio di stato selvazzano giochi distanza minime azzardo

ROMA - Il Consiglio di Stato capovolge la decisione del Tar Veneto e salva il regolamento comunale di Selvazzano Dentro, in provincia di Padova, che prevede un “distanziometro” di almeno 500 metri per l’apertura di nuove sale giochi e locali con slot machine. Palazzo Spada ha accolto il ricorso del Comune, le cui disposizioni erano state bocciate dal Tar un anno fa. Il tribunale amministrativo di primo grado aveva accolto il ricorso presentato dalla Allstar s.r.l, ritenendo «sproporzionati» gli effetti del regolamento, che finiva per precludere ogni attività di gioco in quasi tutto il territorio comunale. «La previsione di limitazioni territoriali alla collocazione di nuove sale scommesse, VLT, bingo e negozi dedicati costituisce espressione di un’ampia discrezionalità del Comune competente, limitatamente sindacabile in sede giurisdizionale», si legge nella sentenza. La decisione del Comune, inoltre, «risulta essere fondata su un’approfondita analisi della possibile incidenza delle ludopatie nel proprio territorio, concretizzata nella dettagliata individuazione di siti sensibili». La distanza minima individuata dal regolamento risulta dunque «astrattamente adeguata alla consistenza del fenomeno da contrastare», e per i giudici è «proporzionata e sostenibile, tale da non impedire di fatto nuove ubicazioni per gli esercizi commerciali del settore e la disponibilità di sedi alternative». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi notizie agipronews scommesse slot

Giochi, la settimana in un clic

20/09/2019 | 16:43 LUNEDI' 16 SETTEMBRE Politica e giochi – Innovazione tecnologica e digitalizzazione, ma anche giro di vite contro le frodi e riemersione del sommerso. Sono le parole d'ordine del neo Ministro dell'Economia Roberto...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password