Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/02/2019 alle ore 20:44

Attualità e Politica

24/11/2017 | 11:29

Giochi, Consiglio di Stato respinge ricorso contro il “distanziometro” a Venezia

facebook twitter google pinterest
consiglio di stato venezia

ROMA - La Quinta sezione del Consiglio di Stato ha respinto l’istanza cautelare presentata dalla Nordest Gaming contro lo stop dell’attività imposto dal Comune di Venezia per la violazione del “distanziometro” che prevede almeno 500 metri di distanza tra le sale giochi e i luoghi sensibili. “Non sussistono i presupposti di eccezionale gravità ed urgenza”, si legge nell’ordinanza che conferma la decisione del Comune e quella del Tar Veneto, che già aveva bocciato il ricorso. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

slot roma

Slot fuori orario: chiusa una sala a Roma dopo i controlli

16/02/2019 | 16:54 ROMA - Sospesa la licenza al titolare di una sala slot del quartiere Garbatella, a Roma, per non aver rispettato gli orari di funzionamento delle macchine imposti dal regolamento comunale. È quanto si legge in una nota della...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password